>>Home > Recensioni
Recensioni
Ospedalizzazione o momenti di mortificazione? PDF Stampa E-mail

Il racconto di Nicola Valentino tratta della mala sanità che emerge da una serie di ricerche che hanno quale filo conduttore biopolitica, cioè verificando alcune ipotesi di come le istituzioni politiche abbiano il controllo sui corpi delle persone, affrontando i dispositivi mortificanti dell'ospedalizzazione.

 

«”Il signore accanto a me si è sporcato di feci. Lo venga a pulire”.

Sì, ora vengo”.

Passa mezz’ora e non viene.

 
Vivere la malattia PDF Stampa E-mail
vissuto e riflessioni

Modi di morire  

Un libro intenso di Iona Heath “Modi di morire” consigliato dal Manifesto, mi induce a scrivere di un argomento sul quale io pure da anni vado riflettendo. Iona Heath è una dottoressa che è stata accanto a molti pazienti nel momento del decesso. E ha elaborato il distacco cercando di affrontarlo con l’aiuto che nei secoli ci hanno fornito i grandi letterati. La morte serena deve essere un traguardo ambito. Sono anni che rifletto sulla morte. Sembrandomi, in alcune situazioni, di averla conosciuta e vinta. Di averne conosciuto cioè l’aspetto psicologico. La mia vittoria sulla morte è semplicemente dovuta al fatto che non sono vecchio.
 


Logo_tubal.jpg
 
sicurezza-italia.gif
contratto-mondiale-acqua copia.gif